Skip to content

Cambiamo clima: proiezione al cinema Arsenale

by legambiente on novembre 27th, 2015

Lunedì 30, ore 20.30: verso la COP21 di Parigi, proiezione del film “Re della terra selvaggia” e dibattito su cambiamenti climatici ed effetti sulle comunità. Cambiamo Clima

logocoalizione In occasione dell’inizio dei lavori COP21 a Parigi, Legambiente e Arsenale organizzano una serata dedicata ai cambiamenti climatici con la proiezione del bellissimo ‘Re della Terra Selvaggia’, seguito da una discussione con la D.sa Cristina Mangia, ricercatrice dell’Istituto per l’Atmosfera ed il Clima (ISAC) del CNR di Lecce, nonchè presidente dell’Associazione Donne&Scienza.*

Programma della serata – Cinema Arsenale, vicolo Scaramucci 2
ore 20:30 – Proiezione del film “Re della Terra Selvaggia”, ingresso 3 euro
ore 22:00 – dibattito con la D.sa Cristina Mangia

locandinafilm

“Quando qualcosa si è rotto è difficile rimettere le cose a posto”

Con questa frase Hushpuppy, la bambina protagonista del film ‘Re della Terra Selvaggia’, sintetizza una semplice verità: quando gli equilibri naturali si spezzano, la vita che da questi dipende ne riceve gravi danni, fino a  rischiare di scomparire. 
Infatti, se i cambiamenti climatici riguardano tutti, le persone meno attrezzate per farvi fronte saranno quelle che li subiranno maggiormente.
Senza aspettare che siano i governi a decidere, confrontiamoci sulle misure che si possono prendere, qui e ora, per mitigare gli effetti, per affrontare preparati le conseguenze e recuperare una relazione sana con il nostro territorio.

L’iniziativa è inserita nel programma di “Coalizione per il Clima”: Legambiente fa parte della Coalizione Italiana “Parigi 2015: mobilitiamoci per il clima”, promossa da numerose organizzazioni nazionali e locali della società civile che ha l’obiettivo di costruire iniziative e mobilitazioni comuni, nazionali e territoriali, per raggiungere la massima sensibilizzazione possibile sulla lotta ai cambiamenti climatici e perché a Parigi si lavori per un accordo equo, vincolante ed efficace per mantenere il riscaldamento globale ben al di sotto dei 2° C.

* Comunichiamo che per motivi personali la Dott.ssa Mangia non potrà essere presente al dibattito. Al suo posto interverrà il Prof. Marcello Buiatti, della facoltà di Agraria dell’Università di Firenze.

Comments are closed.