Skip to content

Cosa facciamo

I soci e le socie di Legambiente Pisa decidono in piena autonomia le attività e gli impegni del Circolo durante le riunioni che si svolgono tutti i giovedì alle 18:00 : le riunioni sono aperte, vieni a trovarci!
Potrai decidere con noi!

È difficile descrivere e riassumere le molte cose che facciamo. Di seguito puoi leggere una …

… breve sintesi delle attività attività 2017

Attività varie che il Circolo ha portato avanti in maniera continua durante tutto l’anno e che proseguono a
lungo termine:
– l’educazione ambientale nelle scuole. Una sfida importantissima che vede l’ambientalismo portato tra i
banchi di scuola con un’abilità e una professionalità molto elevata grazie ad alcune e alcuni soci/e
dell’associazione coadiuvati dall’intervento dei ragazzi e ragazze del Servizio Civile;
– il Servizio Civile. Ogni anno all’interno della nostra associazione trascorrono un anno ad aiutarci ragazzi e
ragazze in gamba che diventano parte operativa ed importante di tutta l’organizzazione delle nostre attività.
Molti/e di loro, una volta conclusa l’esperienza di Servizio Civile, restano e partecipano con grande
entusiasmo alla vita di Circolo;
– il soccorso alla fauna selvatica tramite una convenzione con la Regione Toscana e la collaborazione con il
centro CRUMA della LIPU;
– le vertenze locali. Grandi temi come la “Piattaforma Europa”, l’ampliamento di “Tombolo Dock”, la “nuova”
Coop a Cisanello, la mobilità sostenibile, il consumo di suolo, la geotermia…
– l’apertura della sede dal lunedì al venerdì, mattina e pomeriggio, per servizi a soci e cittadini

Altre attività
Febbraio
. Con la biciclettata ai Laghetti di Campo, in occasione della Giornata internazionale delle Zone Umide,
riprendono le escursioni Legambiente tese alla valorizzazione del nostro territorio. Riprendono anche nel
2017 le collaborazioni per le stesse con Legambiente Valdera e Versilia.
Marzo
. Legambiente Pisa, sensibile alle vicissitudini cittadine, partecipa, tra le altre cose, al dibattito sulla utilità
del People Mover .
Aprile
. Festa di Primavera al Parco di Cisanello (che ancora non c’è) con visite guidate e merenda per tenere
ancora alta l’attenzione su questo parco, che esiste sulla carta, ma per il quale i lavori non sono ancora
iniziati.
Maggio
. Per la campagna “100 strade per giocare” a Pisa viene chiusa per il secondo anno di seguito Via Rindi per
permettere ai cittadini e alle cittadine di riprendere possesso della strada per giocare e incontrarsi. Viene
lanciata per l’occasione la campagna locale “Camminare con piacere”.
. La campagna “Spiagge pulite” ci vede impegnati presso la Riserva naturale della Bufalina con un’azione di
pulizia in collaborazione col Comune di Vecchiano per la valorizzazione di un’area naturale di estremo
pregio.
Luglio-Agosto
. Per quattro settimane il Parco regionale Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli ospita da anni i volontari e
le volontarie del Cigno verde in campi di volontariato  per svolgere azioni di tutela della biodiversità vegetale e animale all’interno della Tenuta di San Rossore.
Settembre
. La 25° edizione della campagna “Puliamo il Mondo” ci vede presenti ed attivi/e in ben quattro comuni
pisani (Pisa, Vecchiano, San Giuliano e Calci) con azioni di pulizia che coinvolgono moltissimi volontari e
volontarie.
Ottobre
. Iniziano le passeggiate della campagna “Camminare con piacere” (approfondimento della campagna sulla
mobilità pisana de “Cambio di passo”) con l’obiettivo di rilevare aspetti criticici oggettivi (larghezza del
marciapiede, presenza di ostacoli alla camminata, ec..) e soggettivi ( rischio percepito, odore, aspetti visivi,
ecc..) di alcune strade più percorse dai pedoni dalla periferia al centro. I dati raccolti saranno elaborati e
presentati ad anno nuovo.
. Vengono rinnovate le nuove cariche del Direttivo e della Presidenza del nostro Circolo locale durante il congresso biennale della associazione.
Novembre
. In occasione della SERR 2017 viene lanciato un evento di SWAP PARTY in collaborazione con Bio al Sacco,
Greenpeace GL Pisa e Spaziobono19 per portare l’attenzione sull’importanza della riduzione singola e
collettiva dei rifiuti. L’azione di SWAP si è concentrata sulla riduzione dei rifiuti da capi d’abbigliamento.
Dicembre
. La “Festa dell’albero” di quest’anno ci ha visto celebrare, assieme all’Azinda Agricola Dini, l’edizione pisana
di quest’anno presso il Parco Largo Balbo nel quartiere di San Marco. Per l’occasione abbiamo inaugurato
l’adozione de “Il Boschetto”, una piccola area all’interno del parco urbano stesso con specie vegetali tipiche
della piana pisana. Il boschetto sarà utilizzato per progetti di educazione ambientale e non solo.
. L’immancabile appuntamento de “L’aperitivo del cigno” rivolto ai soci e alle socie e a tutti/e i/le
simpatizzanti dell’associazione, ha visto la sua terza edizione svolgersi nel Teatro Rossi Aperto. E’ stato un
bel momento di socialità e musica, grazie all’aiuto di molti/e soci e socie e all’intervento in tarda serata della
band Neo-Globus.