Skip to content

“Ora di cambiare”, stop al cambiamento climatico in un progetto Legambiente e ARCI, sostenuto da CESVOT

by legambiente on ottobre 9th, 2019

Informazioni dal 10 al 13 ottobre sotto le Logge dei Banchi presso la “Bolla +2°C” di Legambiente

“Ora di cambiare”

Un progetto con e per i giovani proposto da Legambiente e ARCI Pisa

sostenuto da CESVOT

Milioni di giovani di tutto il mondo ce lo ricordano: non esiste un pianeta B. Ci ricordano anche che rischiano di non avere un futuro degno sul nostro pianeta, che il cambiamento per evitare questo rischio è urgente. Ci ricordano che “è ora di cambiare”, come l’intestazione di un progetto che Legambiente Pisa e ARCI Pisa propongono ai cittadini pisani, ai giovani prima di tutto.

Il tema sono i cambiamenti climatici e le iniziative sono molte. Momenti di informazione e formazione, attività con le scuole, visite a impianti per il riciclo della materia, incontri con amministrazioni locali, e il percorso “Rinascita Virtuosa” con giornate studio e laboratori per imparare e attuare buone pratiche nella gestione di luoghi di aggregazione, utili anche in casa propria.

Il progetto vuole costruire relazioni stabili tra giovani, associazioni, enti del terzo settore e istituzioni: un impegno dall’ottobre 2019 al giugno 2020 vedrà alla fine un nucleo organizzato per proseguire concretamente il contrasto ai cambiamenti climatici altrove e stabilmente nel tempo. È un progetto ambizioso che vuole mettere a frutto le conoscere scientifiche ormai acquisite sui rischi che corre la nostra specie sull’unico pianeta che ha a disposizione insieme alla ormai diffusa consapevolezza della stringente necessità di attuare soluzioni note e possibili. Un piccolo passo per passare dalle parole ai fatti.

Il progetto ha il sostegno di diversi partner che danno il segno dell’ampio schieramento di soggetti che hanno unito le forze per un obiettivo ormai necessario: promuovere una cultura e azioni concrete per un futuro sostenibile ambientalmente, economicamente e socialmente, che veda i giovani protagonisti e partecipi delle decisioni. Sono partner il Circolo ARCI Rinascita, gli Istituti Scolastici Leonardo da Vinci e Pacinotti, i Comuni di San Giuliano Terme e Vecchiano, la REVET, Il Chicco di Senape, Casa dei Popoli Rinascita.

Tutto il progetto sarà progettato, organizzato e gestito dai volontari delle associazioni proponenti e partner, che hanno raccolto la proposta contenuta in un bando “Giovani protagonisti per le comunità locali 2019 del CESVOT (Centro Servizi per il Volontariato Toscana) finanziato con il contributo di Regione Toscana – Giovanisì in accordo con il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Per maggiori informazioni e partecipare:
oradicambiare.earth
fb.me/oradicambiare.earth

oppure scrivere a legambiente@legambientepisa.it

From → Uncategorized

Comments are closed.