Skip to content

Mobilità

Il tema dlla mobilità è molto sentito in città e non si può esaurire nel più ristretto tema traffico. Il problema non è fare scorrere più velocemente le auto, ma garantire alle persone gli spostamenti necessari o desiderati.  È una questione complessa, con molti aspetti: dagli stili di vita alla salute, dai consumi energetici alla qualità della vita. La società italiana si è sviluppata privilegiando l’uso del mezzo privato a motore e il trasporto delle merci su gomma, con un sviluppo stradale e un numero di auto per abitante primo in Europa. Alla domanda di mobilità si risponde spesso con nuove strade, che favoriscono un maggior numero di auto in circolazione e quindi aggravano, anzi che risolvere, il problema. La soluzione si trova in un cambiamento radicale: meno mezzi privati e più trasporto pubblico, meno “gomma” e più “ferro” e mare per le merci, distribuzione dei servizi e delle funzioni sul territorio.

Sulle difficoltà del trasporto pubblico Legambiente ha pubblicato numerosi Dossier, mentre promuove la campagna “Pendolaria” a sostegno delle linee ferroviarie utilizzate dai pendolar: i documenti sono consultabili online.
Anche Legambiente Pisa è impegnata sullo stesso tema, organizzando incontri pubblici ed informativi, effettuando studi, promuovendo incontri con enti ed amministrazioni…

Nel 2016 abbiamo deciso di dedicare grande spazio al tema della mobilità con lo scopo di promuovere un dibattito pubblico ampio. A questo scopo è stato redatto un Dossier “Cambio di Passo – Muoversi bene a Pisa in Salute e Sicurezza”

Qui un elenco di alcuni documenti importanti:
No alla tangenziale nord – Lettera ai sindaci 2007,
No TAV – Politecnico Torino, meno veicoli a motore.
Per gli aspetti che riguardano la salute si può leggere Danni alla salute da traffico, OMS 2003. Sempre per il tema salute e altri ancora si può vedere la campagna Mal’Aria.

Un impegno particolare è rivolto alla bicicletta: Legambiente Pisa partecipa alla “Consulta della biciletta” del Comune di Pisa con incontri periodici ed avanzando proposte.

Legambiente non vuole i SUV, specialmente in città. Il loro uso è dannoso e pericoloso, oltre che insensato. Legambiente Pisa ha chiesto che non ne fosse consentito l’uso in città, scrivendo anche al Sindaco

Secondo il principio “più alberi meno auto” Legambiente Pisa segue il tema del bilancio arboreo in città e, a titolo di esempio, ricordiamo l’event odi guerilla gardening durante il quale abbiamo piantato alcuni alberi in un’area verde per impedire che continuasse ad essere impropriamente un parcheggio auto.